Torna alla panoramica

Ecco cosa le aziende dovrebbero sapere sulla stanchezza

Ora solare, Ora legale, Passaggio all’ora legale, Cambio d’orario, Stanchezza, Al lavoro, a casa, sulla strada, manuale gratuito sulla sicurezza, sicurezza sulla strada, stanchezza e sicurezza, linee guida per gestire la stanchezza in sicurezza, tiratardi, lavoratori turnisti, stanchezza e sicurezza personale, stanchezza ed eccesso di fiducia, sovraccarico di lavoro, stanchezza, affaticamento, conseguenze della stanchezza, difficoltà nei lavori su turni, orologio avanti di un’ora, deprivazione di sonno, mancanza di sonno ed i rischi per la sicurezza, rischi correlati alla stanchezza, consigli per dormire, consiglio per il cambio dell’ora, abitudini per la sicurezza, comportamento sicuro, consapevolezza della sicurezza, stanchezza, sfinimento, esaustione, SafeStart, SafeStart International, abitudini in tema di sicurezza, sicurezza sul posto di lavoro, sicurezza sul lavoro, migliorare la cultura della sicurezza, incentivare la consapevolezza della sicurezza, ridurre gli errori umani, ridurre gli infortuni, riduzione degli infortuni, ridurre i tassi di incidenti, migliorare le cifre aziendali, prevenire gli errori critici, implementare un cambiamento positivo della cultura nella vostra azienda, promuovere l'impegno dei collaboratori, incentivare l’impegno dei collaboratori, sicurezza 24 h su 24/7 giorni su 7, sicurezza 24 ore su 24, essere sicuri 24 ore su 24/ 7 giorni su 7, modelli comportamentali sicuri, apprendere i comportamenti sicuri, acquisire competenze universali in materia di sicurezza, competenze in materia di sicurezza per le famiglie, competenze in materia di sicurezza per i bambini, competenze in materia di sicurezza per tutti, formazione sulla sicurezza per i collaboratori, sicurezza per l’intera azienda, formazione sulla sicurezza per i bambini, migliorare l’efficienza operativa, migliorare la qualità, abitudini correlate alla sicurezza, comportamento correlato alla sicurezza, modelli di rischio, garantire prestazioni elevate, stati critici, decisioni critiche, errori critici, come avvengono gli infortuni, come prevenire gli infortuni, come prevenire gli incidenti

La stanchezza è un tema che ci riguarda da vicino: lo sappiamo tutti cosa vuol dire sentirsi giù e sfiniti. Al tram-tram della vita quotidiana si aggiungono ulteriori sfide, sia in ambito professionale che privato. Per cui un minimo cambiamento come il passaggio da ora solare a legale non va dato per scontato. E pensare che non parliamo quasi mai di una questione così importante! In poche parole, si tratta di un argomento spesso sottovalutato. E per quanto esausti, ci si ritiene perlopiù capaci di guidare, lavorare e addirittura maneggiare attrezzature pesanti.  E nel contempo, ci si dimentica che sopravvalutare le proprie capacità può risultare particolarmente pericoloso – per se stessi e gli altri.

Come si manifesta la stanchezza – e cosa ci si può fare

Molti incidenti e infortuni vengono causati da soggetti afflitti da stanchezza. E ciò può accadere ovunque, a qualsiasi momento. Nell’arco della giornata si esperimentano sensazioni di spossatezza e affaticamento e dobbiamo esserne consapevoli degli effetti in modo da agire tempestivamente. Non importa se un incidente stradale sia stato provocato da eccesso di alcol o stanchezza: il risultato è sempre lo stesso.

Fortunatamente, si possono adottare alcune misure per minimizzarne le conseguenze e che funzionano anche nei momenti in cui non ci si può permettere di recuperare il sonno perduto.

Questo manuale della sicurezza riassume tutto ciò che devi sapere sui rischi correlati all’esaustione. Imparerai  a fronteggiarla e a condividere con gli altri tutte quelle informazioni rilevanti per la sicurezza personale. Troverai numerosi consigli pratici su come gestire al meglio la stanchezza e comportarti di conseguenza – al lavoro, a casa e sulla strada.

Il manuale per la protezione dai rischi della stanchezza

Ulteriori informazioni:

  • Scritto da SafeStart International
  • Formato del file: PDF
  • Numero di pagine: 3
  • Dimensione del file: 2,60 MB
  • Lingua: Italiano.
  • Per maggiori informazioni, consultare la nostra informativa sulla privacy.
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.